Dal 3 Luglio 2015, per tutte le coppie interessate, sara' possibile officiare il rito civile ufficiale direttamente a Villa Monte d'Oro, ossia nel medesimo luogo dove inizieranno i festeggiamenti, senza sottoporre gli ospiti alla via crucis del trasferimento verso il posto dove si assaggeranno pietanze gustose e si ballerà fino alle ore piccole.

E’ una piccola rivoluzione copernicana, resa possibile dalla delibera di Giunta comunale n. 81 del Comune di Grottaferrata approvata lo scorso 28 maggio dal titolo “Matrimoni fuori dal Comune”,con cui l’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco FONTANA ha voluto andare incontro alle mutate esigenze delle persone che si apprestano a convolare a nozze.

Grazie a questo provvedimento, Villa Monte d’Oro ed altre location del territorio che hanno aderito all’iniziativa (e altre ancora che vorranno aderirvi) sono divenute una vera e propria “casa comunale”. 

Pronunciare il “sì” più importante della propria vita di fronte a un uomo distinto con la fascia tricolore, nella suggestiva cornice della terrazza panoramica di Villa Monte d’Oro a Grottaferrata, ridente cittadina alle porte di Roma.

A giudicare dal luogo dove si svolge il lieto evento, una rinomata location che da più di vent’anni ospita nei suoi splendidi locali matrimoni e altri ricevimenti privati, sembrerebbe uno di quei “riti figurativi” dove un attore recita la parte del messo comunale, ripetendo la cerimonia vera e propria che si è tenuta in municipio qualche ora o giorno prima, alla sola presenza della coppia, dell’autorità costituita e dei testimoni.

In questo caso l’apparenza inganna, perché l’uomo con la fascia è il Sindaco di Grottaferrata, Giampiero FONTANA, e il rito non viene simulato: è il Primo Cittadino in persona a raccogliere le volontà e le firme dei diretti interessati nel registro dell’anagrafe civile.

Un matrimonio con tutti i crismi della legge si è per la prima volta celebrato fuori dalle sale comunaliScarica il Pdf

Si tratta di una sperimentazione che nasce sotto i migliori auspici: la cerimonia nuziale esce dal “palazzo” e viene realizzata laddove gli sposi hanno deciso di suggellare la loro unione. Raramente le istituzioni sbagliano quando tentano di rispondere alle legittime aspettative dei cittadini.


 


 

Una Villa d'Autore

La splendida cornice di Villa Monte d'Oro è il risultato di quaranta anni di creatività e lavoro operati da una persona di indiscusso talento, Alfio Caltabiano. Maestro d'armi e regista cinematografico degli anni d'oro del Cinema italiano, è stato un artista poliedrico, dotato di incredibile estro e capacità realizzativa.

Cosa dicono di noi

  • Noi abbiamo risolto con uno strumento molto soft come l'handpan o un violino. La location offre la possibilità di svolgere tutto il ricevimento anche internamente grazie ai due piani e ampi spazi di cui dispone la villa. Questa peculiarità è stata per noi una grande sicurezza nel caso avessimo avuto la sfortuna di beccare una giornata piovosa, cosa che sarebbe potuta accadere con facilità ad ottobre. Decisamente raccomandata!
  • Location fantastica. Abbiamo avuto la fortuna di avere il tempo dalla nostra parte, potendoci godere così le varie location che la villa ti offre. Esterni e interni. Sale mozzafiato molto particolari e per finire suite fantastica. Grazie mille.
  • Ci siamo svegliati la mattina con un bel temporale ecco fatto. Matrimonio con rito civile all'aperto rovinato! La location ci ha subito rassicurato e sono passati al piano b. Comunque da sogno! (e per fortuna che c'è in altri posti sarebbe stato un disastro ). Dopo il rito il tempo ci ha concesso un po di tregua e siamo riuscitia fare delle foto con un cielo strepitoso! Grande professionalità di tutto lo staff dal proprietario al catering ai camerieri. Tutto è stato perfetto! Un grazie speciale a patrizia che ci ha seguiti per ogni dettaglio sempre con gentilezza e simpatia. Ricorderemo con gioia il giorno del nostro matrimonio. Grazie grazie grazie!